La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, presieduta dal Dott. Stefano Rulli, è articolata in due distinti settori: la Cineteca Nazionale, uno dei più importanti archivi cinematografici del mondo, e la Scuola Nazionale di Cinema, impegnata da oltre settantacinque anni nella formazione d'eccellenza per le professioni del cinema.

IN PRIMO PIANO

Waterboarding, la mostra fotografica dell’allieva Francesca Marino al MACRO Testaccio
L'VIII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma presta grande attenzione al patrimonio cinematografico italiano
Grazie alla partnership con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale, in programma al Festival due retrospettive, numerosi eventi speciali e omaggi, due pubblicazioni, una mostra fotografica e una rassegna parallela al Cinema Trevi.
Il CSC-Cineteca Nazionale, con il Festival di Roma, celebra il centenario di Claudio Gora. Presentato il volume a cura di Emiliano Morreale
L’omaggio prevede un restauro, una retrospettiva all’Auditorium Parco della Musica, una retrospettiva parallela al cinema Trevi, e la presentazione del volume “Claudio Gora, regista e attore”, edito da CSC e Rubbettino Editore.
Esiti selezione e convocazione alle prove d’esame in sede, inizio seminario propedeutico, ammissioni corsi di: Costume, Fotografia, Montaggio, Produzione, Recitazione, Sceneggiatura, Scenografia, Suono
Bando di ammissione al triennio 2014-2016, sede di Roma
Il CSC-Cineteca Nazionale realizza, con Ente dello Spettacolo, la mostra fotografica "Ritratto di Anna"
La mostra inaugura l'8 novembre 2013 nell'ambito del Festival di Roma e si aggiunge ad altri omaggi resi all'attrice dal Festival e da CSC-Cineteca Nazionale nel quarantennale della morte.